• Medico specialista in Psichiatria , Psicoterapeuta

Biografia

Lodovico Berra,
Medico specialista in Psichiatria

Non c’è nulla di più gratificante che svolgere il proprio lavoro con passione ed entusiasmo, per aiutare le persone a trovare equilibrio e serenità.
Questo richiede un medico che possieda non solo un elevato livello di abilità ed esperienza ma anche la capacità di comprendere timori e preoccupazioni. Un medico che mette a proprio agio considerando le vostre sensibilità e stabilendo un rapporto basato su fiducia, cura e rispetto.

Queste preziose qualità sono presenti nella pratica professionale del prof. Lodovico Berra.


Dopo aver conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia, con una tesi sugli aspetti psicosomatici della depressione nell' anziano, presso l' Università di Torino, Lodovico Berra si è specializzato in Psichiatria nella stessa università.


Dal 1984 ha iniziato a frequentare la Clinica Psichiatrica dell' Università di Torino, come allievo interno, sotto la guida dell' allora direttore di Istituto il prof. Michele Torre, che influenzerà notevolmente il suo approccio alla psichiatria ed alla psicoterapia, improntato su una visione prevalentemente filosofica dell' uomo e delle sue patologie. Torre era infatti giunto in quegli anni a rielaborare una originale teoria psicodinamica, basandosi sulla filosofia esistenzialista di Kierkegaard, Sartre ed Heidegger, sviluppata da uno stretto e continuo confronto con Nicola Abbagnano, considerato uno dei principali riferimenti italiani di quello che sarà definito l' esistenzialismo positivo.


Negli anni della specializzazione l' incontro con Eugenio Borgna, allora docente del corso di psicopatologia, lo avvicinerà ulteriormente alle teorie fenomenologiche, configurando in modo più netto il suo approccio filosofico alla psichiatria.


Dopo la specializzazione in psichiatria, si è perfezionato negli Stati Uniti presso il Duke Medical Center a Durham, nel North Carolina, presso il dipartimento di Psichiatria Biologica della Columbia University, a New York e alla Harvard Medical School di Boston.


In quegli stessi anni si è avvicinato alle tecniche ipnotiche, secondo l' orientamento non direttivo di Milton H. Erickson, completando a Philadelphia (USA) il training di formazione previsto dall' American Society of Clinical Hypnosis ed ottenendo l' iscrizione all' elenco degli ipnotisti della stessa associazione quale membro internazionale.


La necessità di completare le sue competenze lo porterà negli anni seguenti ad ottenere il diploma quadriennale di consulente e psicoterapeuta in Sessuologia presso l'Istituto Internazionale di Sessuologia di Firenze, sotto la direzione di Giorgio Abraham e Willy Pasini, pionieri della scienze sessuologiche in Italia.


Fino al 1996 rimarrà presso l' Istituto di Clinica Psichiatria dell' Università di Torino a svolgere attività clinica, di ricerca e di docenza, sotto la direzione del prof. Luigi Ravizza e come collaboratore del prof. Giuseppe Angelini, titolare della cattedra di psicoterapia.


Negli anni dal 1990 al 1998 ha poi effettuato una formazione analitica personale di orientamento junghiano, frequentando lo Jung Institut di Zurigo.


Dal 1993 collabora, come docente e consulente, con la Scuola di Psicologia del centro COSPES, oggi IUSTO Istituto Universitario Salesiano Torino, Scuola Superiore di Formazione Rebaudengo, sede affiliata dell'Università Pontificia Salesiana (UPS). Qui ha organizzato la Scuola Italiana di Psicoterapia Esistenziale (SIPE) e la Scuola Superiore di Counseling Filosofico (SSCF).


Dal 1991 Lodovico Berra esercita la libera professione nel suo studio di Torino.


Dal 2001 è docente di "Psicopatologia e Psicologia clinica" e di "Teoria e Metodologia della pratica filosofica" e. dal 2005 è professore stabilizzato di “Psicologia Biologica e Neuroscienze” oggi IUSTO, Istituto Universitario Salesiano Torino, Scuola Superiore di Formazione Rebaudengo, sede affiliata dell'Università Pontificia Salesiana (UPS).


Dal 2007 è direttore dell’Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria, ISFiPP Torino, di cui è responsabile dei Dipartimenti di Psicologia, Neuroscienze e Filosofia.


Dal 2013 è Editor-in-chief della rivista di psicoterapia e psicologia esistenziale “Dasein Journal” e dall’anno 2005 della “Nuova Rivista di Counseling Filosofico”


Nel 2015 è stato riconosciuto “International Fellow” dell’American Psychiatric Association, dopo oltre 20 anni di appartenenza all’associazione. È attualmente membro ordinario di numerose società tra cui la British Association of Psychopharmacology (BAP), la Society for Existential Analysis (SEA), l’American Society of Clinical Hypnosis (ASCH), la Harvard Medical School Postgraduates Association e la International Federation of Daseinanalysis.


Nel 2015 ha partecipato, come rappresentante dell’Italia, alla fondazione della World Association of Existential Therapy ed ha organizzato, quale membro del Comitato Scientifico d’Onore, il Simposio internazionale su "Daseinanalysis and Psychotherapy" al Primo Convegno Mondiale di Psicoterapia Esistenziale, a Londra.

Member Of